martedì 17 marzo 2015

Arrivederci Aurora Boreale

Si è conclusa pochi giorni fa la nostra stagione invernale dei viaggi in Islanda a caccia di aurore boreali. Tutte le aspettative e le promesse della vigilia sono state onorate.
Non solo maestose aurore boreali - viste da Sólheimar, Hofdabrekka, Jökulsárlón e Hellisheiði, ma, soprattutto, grandi scenari artici ed emozioni a ripetizione grazie alla variabilità meteorologica che ha disegnato per noi paesaggi sempre diversi e spesso irriconoscibili.
La complicità e la fiducia dei viaggiatori ci ha permesso di "osare" oltre i limiti previsti e di disegnare, quindi, itinerari spesso diversi da quelli in programma, improvvisando uscite notturne e divagazioni diurne che hanno messo a dura prova mezzi e accompagnatori.
Ringraziamo quindi tutti i viaggiatori per la loro pazienza, per aver assecondato il nostro desiderio di vivere e far vivere viaggi intensi e sorprendenti.
Resteranno nel nostro bagaglio di ricordi indelebili l'aurora di Sólheimar, le stelle alla Laguna di Fjallsárlón, la bufera che ci ha inchiodati a Freysnes per 5 ore con vento a 220 km/h, le onde di Vík, le nevicate, i tanti sorrisi, le confidenze e l'atmosfera serena che ha accompagnato queste settimane in Islanda.
A tutti i viaggiatori il nostro ringraziamento.






















6 commenti:

Finis Terrae ha detto...

Che foto spettacolari! Sono sicuramente tra quelle cose che si dovrebbero vedere almeno una volta nella vita :) - Chiara

90° EST ha detto...

Grazie Chiara!
Ti auguro di avere presto questa occasione.
Ciao
Paolo

Anonimo ha detto...

Sarà anche un mio sogno andarci meravigliose immagini grazie

90° EST ha detto...

Grazie a te!

Tella 89 ha detto...

ciao!! andró in Islanda dal 28 Febbraio al 5 Marzo. Dici che sarà possibile vedere l'Aurora??? :-)

90° EST ha detto...

Ciao! E' un ottimo periodo per vedere l'ambiente artico islandese ma avrai luna piena per tutta la notte e questo ostacolerà l'osservazione dell'aurora boreale. Per questo scegliamo altre settimane. Buon viaggio!
Paolo