Aurora Boreale estiva in Islanda

Ecco una domanda che ci viene posta con una certa frequenza: "In Islanda si riesce a vedere l'aurora boreale anche in estate?"
La risposta è Sì!, vediamo perché.
L'aurora boreale può essere vista da terra in certe condizioni (ne abbiamo già parlato qui e qui):
1) l'attività magnetica del Sole deve essere intensa ed orientata verso la Terra;
2) il cielo deve essere sereno e scuro;
3) è necessario trovarsi alla latitudine appropriata;
A questo si aggiunge che l'aurora boreale è più intensa e frequente all'approssimarsi degli equinozi e che la luce lunare nelle ore notturne non facilità l'osservazione. Ultimo elemento: l'aurora boreale si sviluppa tipicamente in un arco di tempo compreso fra circa tre ore prima e tre ore dopo la mezzanotte locale.
Il mese di agosto in Islanda, ed in particolare la sua seconda metà, offre già tutte queste condizioni.
Il 15 agosto, data di partenza di questo nostro viaggio, il sole sorge intorno alle 5 e tramonta intorno alle 22. L'oscurità notturna è quindi già sufficientemente estesa da garantire una discreta "finestra" di cielo scuro a cavallo della mezzanotte. Le condizioni migliorano ulteriormente verso fine mese: il 26 agosto il sole sorge alle 5.52 e tramonta alle 21.04. Ecco qui le effemeridi del Sole a Reykjavik per tutto il mese di agosto 2017.
Naturalmente la probabilità di vedere l'aurora boreale è proporzionale al numero di notti che si decide di trascorrere in Islanda. La nostra esperienza ci suggerisce di non considerare un numero di notti inferiore a sei per avere una speranza ragionevole di avere successo.
Molte sono le strategie che permettono di mettersi nelle migliori condizioni evitando di affidarsi al caso. In questa sezione abbiamo raccolto tutti i nostri articoli dedicati alla ricerca dell'aurora boreale in Islanda.
Nel viaggio in Islanda della seconda metà di agosto 2015 abbiamo visto l'aurora boreale per ben 5 volte, l'ultima delle quali, il 27 agosto, ha coinciso con uno degli eventi più luminosi degli ultimi anni. La puoi vedere qui.

Paolo Cortini ha scritto quest articolo

Aurora boreale sopra Reykjavik

Nessun commento: